Corso Finanziato di Ispettori dei Centri di Controllo Privati Autorizzati all’Effettuazione della Revisione dei Veicoli a Motore e dei loro Rimorchi – Modulo B Teorico/Pratico

Aura Formazione > Corso Finanziato di Ispettori dei Centri di Controllo Privati Autorizzati all’Effettuazione della Revisione dei Veicoli a Motore e dei loro Rimorchi – Modulo B Teorico/Pratico

Corso Finanziato di Ispettori dei Centri di Controllo
Privati Autorizzati all'Effettuazione della Revisione dei
Veicoli a Motore e dei loro Rimorchi - Modulo B Teorico/Pratico

CORSO FINANZIATO DI ISPETTORI DEI CENTRI DI CONTROLLO PRIVATI AUTORIZZATI ALL'EFFETTUAZIONE DELLA REVISIONE DEI VEICOLI A MOTORE E DEI LORO RIMORCHI - MODULO B TEORICO/PRATICO
Corsi Finanziati del Programma GOL per disoccupati e non solo!
Visiona il nostro catalogo di corsi gratuiti di alta formazione.

DURATA TOTALE CORSO: 176 ore
IN AULA: 176 ore
ONLINE: non è previsto
TIROCINIO: non è previsto
DURATA CORSO INCLUSO TIROCINIO: 176 ore

REQUISITI:
- Possesso di Attestato di frequenza con profitto relativo al corso di formazione per “Ispettore dei centri di controllo privati autorizzati all’effettuazione della revisione dei veicoli a motore e dei loro rimorchi, di cui all’art. 13 del decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 19 maggio 2017, n. 214 – Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 17 aprile 2019 - MODULO A - TEORICO”
- In alternativa all’Attestato di cui al punto precedente:
1) possesso di Laurea triennale in ingegneria meccanica o Laurea in ingegneria del vecchio ordinamento o laurea magistrale in ingegneria;
2) documentazione attestante l’esperienza nelle aree riguardanti i veicoli stradali. L’esperienza consiste in periodi di tirocinio o di lavoro o ricerca, anche in combinazione fra loro, aventi ad oggetto prevalente i veicoli stradali ovvero prove tecniche, anche di natura sperimentale, svolti presso:
a) officine di autoriparazione di cui alla legge 5 febbraio 1992, n.122
b) centri di controllo
c) aziende costruttrici di veicoli o loro impiantistica
d) Università o Istituti scolastici superiori.
La durata minima temporale dei periodo d’esperienza deve essere complessivamente di sei mesi. L’avvenuta esperienza deve essere dichiarata, nelle forme di cui al decreto del presidente della Repubblica 28/12/2000, n.455, dall’azienda o dall’Ente abilitato ad ope-rare per le tematiche di cui sopra, presso cui si è svolta ciascuna attività ed è dimostrata attraverso specifica documentazione atta a comprovare gli avvenuti periodi di tirocinio, lavoro o ricerca.
- Per i cittadini stranieri conoscenza della lingua italiana almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue, restando obbligatorio lo svolgimento delle specifiche prove valutative in sede di selezione, ove il candidato già non disponga di attestazione di valore equivalente.
- I cittadini extracomunitari devono disporre di regolare permesso di soggiorno valido per l’intera durata del percorso o dimostrazione della attesa di rinnovo, documentata dall’avvenuta presentazione della domanda di rinnovo del titolo di soggiorno

Clicca qui per visionare il programma del corso.

SEI INTERESSATO/A? CONTATTA

Dott.ssa Aurelija Masiukaite

P.Iva: 02330490687

Orario: Lun-Ven 9:00/19:00;

Sab-Dom su appuntamento

Scuola di formazione a 360 gradi!

AURA LOGO STANDARD_300 x 250

Succursale: