Il Programma GOL: occupabilità e formazione

Un intervento per l'inserimento lavorativo delle persone

Lo sapevi che presso Aura Formazione sarà possibile frequentare corsi di formazione gratuiti, grazie al Programma GOL? Per maggiori dettagli leggi l’articolo e conoscerai le opportunità che Aura Formazione ti sta riservando.

A chi è rivolto GOL?

Il programma si rivolge a:
  • Percettori di SFL (ex Reddito di Cittadinanza), clicca qui per maggiori informazioni;
  • Percettori di ammortizzatori sociali (es. Naspi, DIS.COLL),
  • Giovani NEET in cerca di lavoro;
  • Persone con disabilità;
  • Disoccupati;
  • Lavoratori autonomi titolari di Partita IVA che cessano in via definitiva l'attività professionale;
  • Lavoratori con redditi molto bassi.

In cosa consiste GOL?

Il programma permette di seguire due tipi di percorsi:
  • Reinserimento lavorativo. Verrai accompagnato da professionisti nel percorso di ricerca di lavoro con orientamento specialistico, intermediazione per l’accompagnamento al lavoro. Tra gli interventi proposti:
    - Orientamento;
    - Revisione del Curriculum Vitae;
    - Strategie di ricerca del lavoro online e con gli strumenti digitali;
    - Consigli per affrontare il colloquio di lavoro.
  • Aggiornamento con percorsi di formazione professionalizzanti. Questo intervento permette la partecipazione gratuita a:
    - Corsi di formazione professionale con qualifica;
    - Corsi di aggiornamento professionale, per lo sviluppo delle competenze.
    I corsi, di breve durata, favoriranno la ricollocazione nel mondo del lavoro.

In quest’ottica, Aura Formazione è attiva con tutte le sue risorse per la formazione e non solo, di tutte quelle persone che desiderano (re)inserirsi nel mondo del lavoro.
Che aspetti? Contattaci per avere maggiori informazioni!

Vuoi ampliare gratuitamente le tue competenze?
Vuoi imparare un nuovo mestiere e trovare lavoro?

Compila questo form e contattaci per ulteriori informazioni!

- Beneficiari di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro: le specifiche categorie di lavoratori sono individuate dalla Legge di Bilancio 2022;
- Beneficiari di ammortizzatori sociali in assenza di rapporto di lavoro: disoccupati percettori di NASPI o DIS-COLL;
- Beneficiari di sostegno al reddito di natura assistenziale: percettori del Reddito di cittadinanza residenti in Abruzzo;
- Lavoratori fragili o vulnerabili: giovani NEET (meno di 30 anni), donne in condizioni di svantaggio, persone con disabilità, lavoratori maturi (55 anni e oltre);
- Disoccupati senza sostegno al reddito: disoccupati da almeno sei mesi, altri lavoratori con minori opportunità occupazionali (giovani e donne, anche non in condizioni di fragilità), lavoratori autonomi che cessano l’attività o con redditi molto bassi;
- Lavoratori con redditi molto bassi (i cosiddetti working poor): il cui reddito da lavoro dipendente o autonomo sia inferiore alla soglia dell’incapienza secondo la disciplina fiscale (€ 8.145 annui lordi).

Condividi su:

SEI INTERESSATO/A? CONTATTA

Dott.ssa Chiara Leone

Condividi

Comments are closed.